domenica 23 dicembre 2012

Biscotti e ravioli

Questa settimana ho passato un sacco di tempo in cucina, in preparazione delle prossime feste! Le crocette sono state un po' trascurate, ma ne valeva la pena.

In settimana ho preparato dei biscotti decorati per alcuni regali di Natale.




La base è pasta frolla, ricoperta con pasta di zucchero colorata e glitter alimentari. Il progetto prevedeva che fossero fatti tutti così, ma non avevo fatto i conti con l'orologio. Alla fine, quando la mezzanotte si avvicinava a grandi passi, ho fatto un po' di ghiaccia reale, ho aggiunto del colorante rosso, ma inesorabilmente la ghiaccia restava rosa.... Pazienza, ho fatto dei biscotti natalizi molto fashion ha ha ha! La prossima volta mi organizzerò meglio.


Oggi invece è stata la volta dei ravioli per il pranzo di Natale. Impresa epica, a pranzo saremo in sedici! Ecco qui i nostri circa 300 ravioli, con ripieno di tacchino, vitello, prosciutto crudo e mortadella. Per la pasta, ho impastato nel robot da cucina 230 g di farina 00, due uova, una presa di sale ed un cucchiaio di acqua fredda (tripla quantità per questa produzione).


Giuro di aver benedetto la raviolamp! Li ho sempre fatti a mano, con lo stampino singolo, ma non ero mai arrivata ad una tale produzione. Hanno un aspetto meno casereccio, ma è il sapore che conta, no?

Vi lascio con i miei auguri per un Felice Natale!

4 commenti:

  1. Bellissimi i tuoi biscotti..anche io oggi ho preparato la pasta fatta in casa..ma nulla a che vedere con tutta la tua gigantesca produzione..la mia è stata molto più contenuta !
    Ne approfitto per farti per i miei auguri di buona Natale !
    Un bacione !

    RispondiElimina
  2. ..........TODO RIQUISIMO .
    LA PASTA ME ENCANTA CON TUCO....
    CHAUCITO

    RispondiElimina